Santex, l’azienda e le persone che la compongono: Come avviene il nostro controllo qualità

03/07/2020
Santex, l’azienda e le persone che la compongono: Come avviene il nostro controllo qualità

Nel laboratorio Qualità dello Stabilimento Santex quotidianamente vengono controllate e omologate sia le materie che il prodotto finito cha va a costituire la gamma di prodotti per incontinenza. Le materie prime devono essere conformi a determinate specifiche tecniche e qualitative per garantire le performance dei prodotti finiti e per essere processate senza problemi o difformità. Inoltre, la qualità e le performance delle materie prime sono fondamentali per ottenere degli ottimi prodotti assorbenti. I prodotti finiti invece, devono rispondere alle richieste dell’acquirente, o alle Normative Nazionali e/o Internazionali che determinano le performance di prodotto, come la capacità di assorbimento, la velocità di acquisizione dei liquidi, oltre alle altre specifiche tecniche come vestibilità, morbidezza, dimensioni e spessore del tampone. Non ultimo il packaging e altro (come nel caso di produzione per marchi privati).

Procedure di controllo e metodiche

I controlli delle materie prime all’ingresso hanno l’obiettivo di verificare che esse rispettino una serie di parametri predefiniti. Ad ogni avviamento di prodotto e progetto, infatti, si verifica e stila un elenco di tutti i punti che garantiscano la performance e la stabilità del prodotto.

In laboratorio vengono effettuate tutte le tipologie di test riconosciute per il mercato italiano ed estero, che si aggiungono ai controlli in processo realizzati grazie a dispositivi tecnologicamente avanzati posti sulle linee produttive, e al controllo visivo degli operatori di sala.

I file e i lotti a campione delle materie prime, dei prodotti finiti e i contro-campioni con i risultati ottenuti sono successivamente archiviati per eventuali verifiche.

Il laboratorio adotta le metodiche del nomenclatore oltre che le metodiche richieste dagli specifici mercati, come ad esempio l’MDS o l’ISO-DIS 11948-1 che sono metodiche riconosciute a livello internazionale. Questa elasticità permette di garantire la realizzazione di prodotti performanti per i differenti mercati di destinazione, italiani ed esteri.

Come si traduce il lavoro nel prodotto e servizio che il cliente riceve?

Lavoriamo con l’obbiettivo di tradurre il nostro lavoro in prodotti e servizi che portino davvero alla soddisfazione dei nostri clienti. Questo significa che la qualità della merce ottenuta dai clienti coincide con quella desiderata e il prodotto soddisfa le esigenze del mercato per il quale è stato progettato.

Infine, per una totale soddisfazione dei clienti, non ci limitiamo ad una scrupolosa attenzione in termini di prodotto, bensì per tutto il processo, incluso l’imballaggio e il confezionamento, poiché sono anch’essi elementi fondamentali per la valutazione globale del bene ricevuto.

I controlli vengono eseguiti anche sull’ultima fase di confezionamento per garantire che anche la confezione primaria e secondaria sia integra e ben sigillata.

Contattaci

Articoli correlati

Ancora più innovazione: Il nuovo magazzino automatico di Santex collaudato e inaugurato.

Ancora più innovazione: Il nuovo m...

Il magazzino, inaugurato nel giugno 2018, è un impianto automatizzato, atto a velocizzare e semplif...
Leggi di più
Santex, l’azienda e le persone che la compongono: Il reparto R&D

Santex, l’azienda e le person...

Il reparto R&D di Santex si trova nello stabilimento produttivo di Meledo dedicato all’inconti...
Leggi di più
Santex vola in Germania per la fiera medica 2019

Santex vola in Germania per la fier...

Più dinamico e più digitale, il settore medico avanza a grandi passi verso il futuro. Per affronta...
Leggi di più